AW LAB VRL primavera estate 2020: gli originali brand ambassador virtuali

AW LAB VRL primavera estate 2020: due originali brand ambassador virtuali che fanno la loro prima comparsa in pubblico per il lancio della collezione estiva dello street brand.

AW LAB VRL primavera estate 2020 – AW LAB, realtà da sempre attenta e pionieristica nell’utilizzo degli strumenti di marketing, ha creato in collaborazione con Naive Agency, due originali brand ambassador virtuali che faranno la loro prima comparsa in pubblico per il lancio della collezione estiva dello street brand VRL.

L’utilizzo di personaggi nati in ambiente digital non è solo una tendenza, un’innovazione tecnologica ed un cambiamento di linguaggio, ma risponde anche ad un’esigenza concreta, soprattutto in un periodo d’emergenza straordinaria come quello che stiamo vivendo e che impedisce ai brand di produrre shooting tradizionali con crew di professionisti e modelli.

I due avatar di AW LAB rappresentano un nuovo mondo, dove fisico e virtuale, reale e digitale si fondono. Oltre al loro utilizzo come modelli infatti, i due protagonisti della prossima campagna VRL portano con sé la loro personalità e il loro universo fatto di interessi, passioni e valori progettati per rispecchiare il DNA di AW LAB dandogli di fatto un volto, anzi due.

Avril, la testimonial digitale della linea femminile di VRL, ha diciotto anni e una vita attiva e ricca di interessi che vanno dalla musica (suona il basso), alla fotografia, allo skateboard (ne ha ben tre). Rail V., su cui vedremo la linea uomo di VRL, ha 23 anni e in realtà fa il DJ. Gioca a basket ma, ovviamente, adora i video games. Veste street e ha una vera passione per le sneaker. Entrambi hanno uno stile di vita healthy e sostenibile.

Avril e Rail V. fanno la loro comparsa sui set fotografici di moda grazie alle immagini di campagna della collezione estiva di VRL, l’esclusivo brand di AW LAB nato da poche stagioni ma già punto di riferimento dello street style italiano.