Berluti primavera estate 2022: gli essenziali maschili dal tocco moderno

Berluti primavera estate 2022: la collezione unisce tradizione e innovazione, artigianalità e creatività, con un tocco decisamente moderno.

Berluti primavera estate 2022 – Riscrivere lo stile prêt-à-porter di Berluti in modo più rilassato e casual, senza abbandonare il suo heritage fatto di pellami, patine e colori. Questa è l’idea principale alla base della collezione primavera estate 2022, che presenta diverse silhouette che sono nel contempo chic e moderne.

Il motivo Scritto, che viene ingrandito, rappresenta perfettamente la reinterpretazione dei codici della maison. Originariamente calligrafato a mano su calzature e pelletteria, è ora riprodotto in formato maxi con inserti in seta e punti di ricamo su giacche in nabuk. È anche ricamato – lavorato a maglia o stampato – su giacche, maglioni, camicie o pantaloncini. Il motivo diventa completamente astratto e, allo stesso tempo, si estende perfettamente su tutti i capi, lungo il colletto o le maniche, grazie a tecniche di posizionamento precise.

In questo modo la nuova collezione Berluti unisce tradizione e innovazione, artigianalità e creatività, presentando gli elementi essenziali del guardaroba maschile con un tocco decisamente moderno. La silhouette è morbida e fluida, i materiali sono comodi e leggeri. Shirt-jacket con grandi tasche applicate sono abbinate a pantaloni leggermente ampi reiventati. Giacche stile trekking in shearling, pantaloni con coulisse in vita, t-shirt sotto le camicie e parka con coulisse in pelle laminata ribadiscono il tono rilassato di questa proposta che colpisce anche per i suoi colori intensi – terra di Siena, melanzana o petrolio, e tonalità più morbide di grigio e pastello che si completano perfettamente e accentuano i dettagli e le finiture in pelle.

Anche le linee degli accessori reinterpretano i modelli emblematici della maison. Nella pelletteria, le borse Un jour e Toujours sono disponibili in patine con effetto tie-and-dye, nei colori verde, blu e cammello, rispettivamente denominate Beetle Green, Sapphire Blue e Duna. Il Signature Canvas è trasposto su una trama a spina di pesce, impreziosita dalle finiture in pelle Venezia alla base, agli angoli e alle linguette delle diverse borse. La pelle emblematica della maison è stata reinventata per un look and feel più casual ed elastico, abbronzato e granuloso, in quattro modelli – ventiquattrore, shopper, zaino e pochette Late Hour – che compongono la linea Jour Softy. Infine, il motivo Scritto viene riproposto su jacquard canvas per riecheggiare la linea del prêt-à-porter.

Per quanto riguarda le scarpe, i modelli Alessandro e Andy sono ridisegnati con effetti drappeggiati e patine sul collo del piede. Le tomaie dei vari modelli, sia formali che casual, sono decorate con cuciture tradizionalmente utilizzate per la fabbricazione delle calzature e l’assemblaggio delle suole. Anche le sneaker Playtime e Fast Track sono disponibili in diverse pelli. Debutta sotto il nome di Eden una nuova linea di scarpe ultra comode in pelle molto morbida, come una seconda pelle. Infine, la gamma dei sandali è stata ampliata giocando con più cinturini in patine diverse, molto sottili, che rispecchiano il DNA della maison.