La DoubleJ Pasticceria Cucchi Natale 2019: la gioiosa personalizzazione per le festività

La DoubleJ veste la Pasticceria Milanese Cucchi per il Natale 2019. Scoprite tutto su Globe Styles

DoubleJ Pasticceria Cucchi Natale 2019 – In occasione delle feste natalizie di quest’anno, La DoubleJ porta il suo spirito colorato e gioioso nella storica pasticceria milanese Cucchi.

Senza perdere l’antico fascino del tradizionale Cafè, Cucchi si trasforma in giardino d’inverno firmato La
DoubleJ. La stampa “Babe”, un motivo floreale multicolor arricchito da fiori, bacche e coniglietti, è stata personalizzata in esclusiva per la pasticceria.

Le scatole di cioccolatini e lo storico panettone, specialità che distingue Cucchi da oltre 80 anni, sono firmati La DoubleJ per tutto il periodo natalizio. Inoltre i due alberi di Natale sono addobbati con fiocchi, fiori e ornamenti coloratissimi e fatti a mano in Messico, appositamente per La DoubleJ.

L’origine di questa straordinaria collaborazione risale ad almeno vent’anni fa, quando J.J. Martin arrivò a Milano per la prima volta e scelse proprio la Pasticceria Cucchi come suo pittoresco e frenetico ufficio.

“Durante i miei primi quattordici anni da giornalista freelance a Milano ho passato ogni giorno in questo Cafè scrivendo i miei articoli in mezzo alla gente chic che frequentava Cucchi” spiega J.J. “all’inizio il proprietario pensava che fossi matta perchè passavo tutto il mio tempo in uno spazio pubblico con il mio computer, cinque anni dopo, quel signore, Cesare Cucchi ha cominciato a sorridermi e chiamarmi Cara JJ. Ora, Cucchi è diventato come la mia famiglia lontano da casa e trattano Pepper come una vera regina”.

La Pasticceria Cucchi è una delle botteghe storiche di Milano. Dal 2002 è Locale Storico d’Italia. Fondata
nel 1936 come “Caffè Concerto” da Luigi Cucchi e dalla moglie Vittorina, offriva ai suoi avventori serate
animate da un’orchestrina spagnola che suonava fino a tardi musiche appena arrivate dagli Stati Uniti e offriva
un servizio di cucina.

Raso al suolo da un bombardamento delle forze alleate nell’agosto del 1943, il locale venne ricostruito in poco tempo assumendo la sua definitiva identità di pasticceria. La bottega diventò presto uno dei luoghi simbolo di Milano, frequentato da musicisti, poeti, attori e scrittori figure di spicco e gente comune.

La proprietà del locale è tuttora della famiglia Cucchi che, giunta alla terza generazione con le sorelle Laura e Vittoria, prosegue con passione il lavoro avviato dai nonni paterni, abbinando ai dolci della tradizione – come il panettone artigianale – capolavori di arte pasticcera. La collaborazione DoubleJ x Cucchi durerà fino al 14 Gennaio.