Fontana Couture Milano pre collezione primavera 2021: l’eleganza classica e minimale

Fontana Couture Milano Pre Collezione primavera 2021: una forma di eleganza classicamente minimale. Scoprite tutti i nuovi look su Globe Styles

Fontana Couture Milano Pre Collezione primavera 2021 – Ricercare una eleganza senza tempo, fuori da confini anagrafici, dentro la più pura estetica del bello. Colori soft, leggermente pastellati, che ammiccano ai toni più caldi della stagione estiva è questa l’ispirazione della nuova collezione di Fontana Couture Milano.

Fontana Couture Milano pre collezione primavera 2021: il video

Combinazioni cromatiche naturali caratterizzate dalle sfumature di bianco, beige, blanc cassé, cuoio, crema, fino a sfiorare con delicatezza i toni polvere dell’azzurro e del rosa ed aprirsi ad audaci incursioni nel grafismo black and white.

Una rinnovata armonia, una forma di eleganza classicamente minimale, che prende le distanze dal clamore, ma piuttosto ricerca con decisione l’equilibrio perfetto delle forme più semplici. Costruzioni ragionate, svuotate ai minimi termini, rivelano i virtuosismi tipici delle più alte tecniche sartoriali.

Giacche couture sfoderate dal peso piuma in crepe di lana, maxi camicie in twill di seta stampata con richiami alle tappezzerie floreali del settecento. Gonne a pieghe in broderie anglaise abbinate a top dai volumi spiombati. Plissé in maglia vanisé di viscosa e seta oppure in shantung magnificano volumi generosi e fluidi. Rigore e compostezza. Anche per le camicie piu flamboyant in popeline dai grandi volant o gli abiti a sacchetto caratterizzati da piccole ruffles e ricami applicati, misura è la password.

Tutto è studiato e soppesato. I capi si sommano o si scorporano creando un guardaroba dall’equilibrio perfetto. Giacche gilet altamente sartoriali in pizzo macramè indossate second skin su pantaloni a pinces. Maxi t-shirt in seta stampata diventano il nuovo passepartout per l’estate.

Una collezione preziosamente ricca di dettagli e di pattern in cui jacquard, stampe e texture si mixano con armonia e rinnovata leggerezza. Cappotti vestaglia in double con bordi in suede, giacche boxy in texture effetto paglia intrecciata o ancora giacche pajama con piping dalle tinte a contrasto arricchiscono l’offerta.

Il mondo delle stampe, da sempre cifra stilistica della Maison, definisce la proposta della collezione primavera. Fondi panna lasciano spazio a delicati disegni di foglie per sposarsi in armonia a giocosi gattini impressi su lussureggianti foliage e maxi fiori. Grandi cardigan jacquard si abbinano piccole t-shirt creando il nuovo perfetto twin set.

Complice una location d’eccezione, Villa Ponti Greppi, due giovani modelle, Matilde Giannetti e Kira Alferink, posano con raffinata nonchalance in un continuo rimando tra interni ed esterni. Immortalate dal ricercato occhio del fotografo siciliano Gabriele D’Agostino in un sottile gioco di doppi, colta citazione al pittore polacco Balthus. Nobili ed altere, rivelano la vera essenza della couture, la qualità e l’eleganza, che diventano sinonimo di uno stile timeless.