Jil Sander collezione Resort 2021: l’intima eleganza sartoriale, tutti i look

Jil Sander collezione Resort 2021: una nuova estetica che gioca sulla disposizione di elementi divergenti. Scoprite tutti i look su Globe Styles

Jil Sander collezione Resort 2021: utilità ed intimità. La nuova collezione Resort 2021 di Jil Sander sviluppa ulteriormente i concetti chiave della Maison, Lucie e Luke Meier creano una nuova estetica che gioca sulla disposizione di elementi divergenti. La nitidezza della divisa e la leggerezza degli abiti sono i punti di partenza. Un riassunto delle possibili reciprocità tra forza e sensibilità, maschile e femminile.

Seguendo la volontà di Lucie e Luke Meier di creare abiti che durino, il cui valore cresce con l’uso, la costruzione delle silhouette è semplice e al tempo stesso forte. Le fibre naturali sono essenziali: principalmente lana giapponese e italiana, cashmere, cotone, lino e seta, in una ricca gamma di densità, trattamenti e pesi, che implicano sentimenti diversi e suggeriscono modi diversi di muoversi, di scolpire lo spazio che ci circonda, di essere presenti.

Sfumature di bianco e nero sottolineano il carattere grafico della collezione, sfumato di blu e grigio, e
dalle tonalità naturali di giallo, arancione e marrone. La sartorialità della collezione è nell’equilibrio perfetto e nell’interazione di tagli, dettagli, materiali e corpo.

Tra i capi spalla compaiono le giacche militari in pura lana asciutta giapponese armonizzate da maniche ingrandite, da trasparenze all’uncinetto, mantelle nere satinate con una morbida imbottitura e bomber. Una lunga gonna in lana jacquard si abbina a maglie a trama ricamata, elementi che mostrano come Lucie e Luke Meier collaborano con gli artigiani nella creazione di capi della collezione.

Linee ripetute di cuciture a mano conferiscono struttura ai tessuti. Ed è allo stesso tempo non solo molto funzionale, ma anche un magnifico modo di decorare e costruire i capi. L’ampiezza delle silhouette abbraccia abiti, camicie e pantaloni con zip, affusolate giacche a doppio petto e abiti morbidi e ariosi con cuciture e micro pieghe.

Il lino spalmato è allo stesso tempo grafico e spazioso e sintetizza le varie anatomie complementari della collezione. I pantaloni, lunghi e corti, sono comodi. I pantaloni blu scuro sono affilati e tagliati sopra la caviglia mentre i pantaloni cargo sono più morbidi e lunghi. Cappotti, impermeabili e abiti a trapezio sono cinturati e sagomati, ma forti nel sottolineare la forma femminile.

I robusti sandali neri della stagione, allacciati con cinturini in velcro e robusti stivaletti, completano con precisione le silhouette dei look. Le forme geometriche e i volumi delle tracolle allargate sono funzionali, mentre la piccola borsa gioiello firmata Jil Sander è realizzata con vere conchiglie e foderata in pelle scamosciata.

La singolare stampa della collezione Resort 2021 è un disegno in bianco e nero che allude al Giardino dell’Eden, un vero e proprio omaggio alla natura; un promemoria dell’impegno di Lucie e Luke Meier nel continuare rispettosamente le loro esplorazioni e le nuove possibili forme di relazione con la natura.