K-Way autunno inverno 2021: nuovi look che celebrano i simboli iconici del brand

K-Way autunno inverno 2021: i nuovi look delle collezioni Le Vrai 3.0, Klassic, Première e R&D rendono omaggio alle icone classiche del brand.

K-Way autunno inverno 2021 – Lo sguardo è rivolto ai simboli iconici K-Way, la mente alle esigenze dei look di domani. In passerella ci sono i punti fermi, ma c’è soprattutto la voglia di sperimentare. Se il classico resta fonte di ispirazione, per K-Way è il momento giusto per celebrare innovazione e futuro con una speciale collezione, composta da modelli creativi e inaspettati, protagonista della prima sfilata in diretta streaming durante la Milano Fashion Week.

K-Way autunno inverno 2021: il video della sfilata

Le ispirazioni alla base di questa proposta invernale sono le combinazioni in nylon con lana, pelle e velluto: abbinamenti che racchiudono lo spirito della tradizione e al tempo stesso la sua audace rielaborazione con la tecnologia. La lana nelle sue molteplici versioni tartan è stata utilizzata in alternativa al “classico” nylon tecnico, sia come fodera interna dei piumini sia come strato esterno delle giacche dal design reversibile. La pelle air, il velluto stretch e il nylon stretch termico completano la proposta trasformandosi in felpe e pantaloni cargo.

Tra gli elementi heritage il protagonista è ancora una volta il tape multicolor K-Way, il simbolo iconico della storia del brand e dell’abbigliamento funzionale. Un semplice dettaglio che si è trasformato in un autentico segno di distinzione, oggi aggiornato dalla sua posizione simmetrica frontale e declinato in nuove accattivanti versioni che richiamano le linee autentiche del chiodo. È il caso del “doppio petto zip” sulle forme del classico K-Way con volumi più comodi su piumini, poncho, parka e cappotti.

Il nero è il colore principale della collezione. Oggi viene accompagnato dal velluto idrorepellente blu e bianco Visconti di Modrone, un tessuto innovativo e inedito per i modelli con contenuto tecnologico: la combinazione perfetta in pieno spirito R&D.

I nuovi modelli knitwear a trecce o in lana con macro trecce sono il nostro tributo invernale al tape, così come gli esclusivi accessori che giocano con gli abbinamenti per completare i look. Cappelli dalla linea fisherman a tesa larga e baschi, guanti in pelle e borse, una micro pochette e una macro shopper in rete e pelle, più altre macro shopper double in pelle e nylon che richiamano i colori dell’iconica zip.

La collezione che ha sfilato a Milano riflette i codici dell’estetica lifestyle K-Way, sperimentando in modo consapevole i riferimenti iconici del brand. La resistenza agli elementi atmosferici è il richiamo al DNA del brand, il punto dove la tecnologia e la creatività si incontrano per celebrare nuovi trend e design inconfondibili.

La sfilata si è svolta all’interno del nuovo BasicVillage di Milano (via dell’Aprica 12), un immobile di 4.000 mq acquisito nel 2019 da BasicNet, ancora parzialmente in ristrutturazione. Lo stabile ospiterà nel capoluogo lombardo uffici e showroom della Gruppo torinese.