Moschino Uomo autunno inverno 2019: l’omaggio felliniano

Si è svolta a Roma la sfilata evento di Moschino ispirata ai film e ai personaggi iconici creati dal maestro Federico Fellini. Scopri tutti i look su Globe Styles.

Moschino Uomo autunno inverno 2019 – Ha sfilato a Cinecittà, la collezione uomo e la pre-collezione donna di Moschino, in cui le rovine delle Terme di Caracalla, trasformate in una sala da ballo nel film La Dolce Vita di Fellini, sono il set del fashion show.

I cappotti in tweed spigato, ricamati con lettere latine e definiti da fasce di raso rosso e giallo oro, ricordano le antiche tavolette cesellate. Fasce da smoking e fiocchi di raso conferiscono ai capisaldi del guardaroba maschile l’eleganza e il dramma degli abiti da sera couture.

I personaggi del cast strizzano l’occhio agli archetipi ritratti in diversi film di Fellini: Satyricon, 8 ½, Casanova, Roma e La Dolce Vita. Creature mitologiche romane e iscrizioni latine rivivono su una stampa foulard rossa e blu dalle proporzioni regali.

L’armatura da centurione è reinventata e mixata con l’eveningwear per la donna e con lo sportswear per l’uomo. Gli opulenti abiti da corte della nobiltà italiana sono accorciati, tagliati e sezionati in un corpetto indossato su una gonna a gabbia che rimanda ancora una volta all’immaginario di Fellini.

Le tute ingioiellate e ornate con ricami in oro metallizzato creano “scheletri” preziosi, mostrando costole e femori. L’estro e il decoro arricchiscono le showgirl “fuori servizio” destrutturate e orlate con strati di baguettes sotto cappotti e bomber, imbottiti, trapuntati e remixati per aggiungere un tocco militare a tutto quel glamour.

Sono i parka elementi moderni di distacco tra le scene felliniane in costumi di epoca? Siamo in un film dove le riprese si svolgono in due epoche differenti? Non si ricercano esagerata frivolezza ed emotività, ma l’obiettivo è unicamente quello di ispirare e affascinare. È surreale. È il cinema. È Fellini. È Moschino.

Tantissime le celebrity che hanno partecipato alla sfilata Moschino Uomo e pre-collezione Donna a Roma come Sandra Milo, Claudia Gerini, Chiara Francini, Elisabetta Canalis, Salmo, Alice Pagani, Elda Alvigini, Luca Tommassini, Nicolo De Devitiis, Eleonora Pedron, Dark Pyrex, Cristina Pelliccia, Diana Del Bufalo, Alex Di Giorgio, Nathalie Rapti Gomez, Alessandro Egger, Marianna Di Martino, Margherita Vicario, Claudia Potenza, Ilaria Spada, Claudia Zannella.

E ancora Luigi Cesolini, Elisa Visari, Federica Carta, Francesca Valtorta, Giorgia e Greta Berti, Giulia Elettra Gorietti, Giuseppe Maggio, Ludovica Martino, Luca Grispini, Luigi Cesolini, Margherita Vicario, Maria Pia Calzone, Simona Tabasco, Tezeta Abraham, Francesco Monte, Giulia Salemi, Catherine Poulain, Cristina Musacchio, Roberto De Rosa, Lorenzo De Caro, Gloria Bombarda, Martina Luchena, Angela Nasti, Martina Chiella, Martina Pinto, Irene Vetere e Ludovica Bizzaglia.

Subito dopo la sfilata si è svolto l’after party che si è tenuto allo Studio 10 di Cinecittà a Roma ed è stato organizzato da Moschino in collaborazione con la casa automobilistica Renault.