Stella McCartney Kids Halloween: Stellaween by Ulla Nyeman

La fotografa Ulla Nyeman ripropone alcune situazioni tipiche di Halloween per il nuovo servizio fotografico “Stellaween” di Stella McCartney. Guarda tutte le immagini su Globe Styles

La fotografa Ulla Nyeman ripropone alcune situazioni tipiche di Halloween per il nuovo servizio fotografico “Stellaween” di Stella McCartney, che vede protagonisti adorabili bambini travestiti in uno spettrale stile Stella Kids.

Cosa ti piace di più di Halloween?

“L’euforia. C’è una grande energia quando i bambini fanno il loro giro gridando “dolcetto o scherzetto?”. A Brighton e Hove ci sono un paio di quartieri fantastici, dove tutti fanno del loro meglio per travestirsi, decorare le abitazioni con macchine del fumo scenografiche e mani finte che escono dalle case… È troppo divertente. Purtroppo i miei figli sono tutti grandi ormai, ma mi è sempre piaciuto aiutarli a travestirsi, mentre mio marito Bob li truccava. Lui è bravissimo a dipingere facce inquietanti.”

Dolcetto o scherzetto?

“Dolcetto! Ho sempre dei dolcetti vicino alla porta di casa, ma spesso finiamo per doverli mangiare da soli, perché sono pochi i bambini che fanno il giro nel nostro quartiere.”

Ti sei divertita a realizzare la storia?

“Mi sono divertita molto a ideare gli arredi scenografici e a lavorare con i bambini. E’ stata una giornata meravigliosa: eravamo tutti impegnati a creare le scene e la giusta atmosfera. Abbiamo scattato il servizio fotografico durante il giorno, perché i bambini non possono lavorare di notte: sono stati bravi a mantenere lo spirito dark del tema. Penso che per i bambini uscire al buio e urlare “dolcetto o scherzetto” sia la parte più divertente di Halloween, oltre naturalmente a tornarsene a casa con una busta gigante piena di dolcetti alla fine della serata.”

Non è la prima volta che collabori con Stella Kids. Cosa ami di questo marchio?

“Adoro lo spirito giocoso e la qualità. Hai la sensazione che i vestiti siano davvero fatti per i bambini; non è solo una marca di moda che fa contenti i genitori. E poi c’è il fatto che il marchio non usa pelle o pellicce.”

credit image by Press Office – photo by @ullanyeman