Tod’s borsa D-Styling 2019: il progetto My life is in my bag con Irina Shayk

Quattro star celebrano la Tod’s D-Styling: una sola borsa, una sola città, quattro punti di vista. Guardate il video e tutte le immagini su Globe Styles

Tod’s borsa D-Styling 2019 – Quattro star celebrano la Tod’s D-Styling: una sola borsa, una sola città, quattro punti di vista. Un giro del mondo al femminile visto attraverso gli occhi di quattro icone contemporanee.

Nella serie di short film realizzati da Tod’s a Milano, si incontrano la top model Irina Shayk, l’attrice cinese Maggie Jiang, la coreana Eun-Chae Jung e la giapponese Nana Eikura, per scoprirne confidenze e intimi segreti.

Tod’s esplora il più privato dei rapporti, la relazione che ogni donna ha con la sua borsa, in questo caso con la D-Styling, che le protagoniste dei video aprono e si raccontano. Svelano i diversi lati della loro personalità, come diversi sono i luoghi e le culture da cui provengono.

Dall D-Styling, in un gioco intimo a sfondo metropolitano, escono gli oggetti del cuore e del quotidiano, incorniciati dalle immagini di Milano. La D-Styling è l’evoluzione della D Bag, la più iconica delle borse Tod’s, amata da Lady Diana.

Un continuo percorso di design, morbido come le sue pelli lavorate a mano, per creare un oggetto di massimo pregio e dai raffinati dettagli contemporanei.

Simbolo di femminilità per eccellenza, oggetto del desiderio da scegliere, indossare e riempire secondo la propria personalità. La borsa apre e chiude mondi segreti e che siano gli altri a scoprine il fascino.