Cucine moderne con isola: il modello Viva di Maistri per una residenza privata a Cincinnati

Cucine moderne con isola: un progetto di ristrutturazione privata riesce ad accostare antico e moderno in una residenza privata a Cincinnati. Scoprite tutto su Globe Styles

Cucine moderne con isola – Nel cuore di Cincinnati, presso Hughes Residence, un interessante progetto di ristrutturazione privata riesce ad accostare antico e moderno, il pragmatismo americano con la bellezza del design italiano.

“Ho cercato fortemente la collaborazione con l’architetto Terry Boling perchè è, a mio avviso, uno dei professionisti più all’avanguardia sul territorio. Anche Boling apprezza, di Maistri, il vocabolario architettonico, la matericità e la qualità dei materiali” racconta Agostino Fede, titolare di Noli – distributore dei marchi Maistri e minotticucine nella Tri-state Area di Ohio, Kentucky, Indiana.

La storia dell’inizio di una collaborazione che ha avuto origine con un importante progetto di riqualificazione residenziale privata a Cincinnati, capoluogo della contea di Hamilton nello Stato dell’Ohio.

E il risultato non si è fatto attendere ed ha risvolti architettonicamente molto interessanti. L’abitazione privata
oggetto di ristrutturazione è situata nel quartiere storico di Cincinnati e si sviluppa per 350 metri su quattro
piani collegati da ascensore, all’interno di un edificio in mattonelle che risale al 1880.

Al restauro conservativo di questa parte (che ospita le camere, lo studio e i bagni) è stata affiancata una nuova
costruzione dallo stile moderno, per voluta contrapposizione, dedicata interamente alla cucina e al living della superficie di oltre 100 mq.

I soffitti che raggiungono i sei metri e l’ampia vetrata che si affaccia su un elegante cortile donano a questo spazio una luminosità sottolineata dal bianco degli arredi, che per una precisa scelta stilistica danno continuità a tutto l’ambiente, dall’ingresso al giardino.

La cucina scelta per questo progetto è una Maistri del modello Viva, realizzata in laccato opaco ecrù con top in granito delle finitura Sand Grey, levigato e caratterizzato dal tradizionale taglio dell’anta a 45°, brevettato da minotticucine e ora in uso sulle cucine di gamma Maistri, parte dello stesso gruppo Asso di Verona.

Il taglio a 45°, ormai firma riconoscibile a livello internazionale, rende la linea della cucina particolarmente pulita perchè elimina la contrapposizione tra anta e top, rendendoli invece parte dello stesso mobile. Lo spazio, pensato dall’architetto per ispirare e celebrare la passione dei proprietari di casa per la cucina, dispone di due isole (per un totale di oltre 6 mq) e di un’ampia armadiatura che rendono l’ambiente comodo da utilizzare e particolarmente accogliente.

credit image by Press Office – photo by Joe Vandehatert