Maison Margiela profumo Mutiny: il party a Parigi

Maison Margiela ha organizzato un party esclusivo a Parigi per celebrare la nuova fragranza di Maison Margiela Mutiny. Guarda tutte le immagini su Globe Styles

Maison Margiela e Dazed hanno organizzato un party esclusivo a Parigi per celebrare la nuova fragranza di Maison Margiela Mutiny. L’evento si è tenuto a L’Aérosol ed ha una visto una ricca line-up di DJ composta da Eclair Fifi, Clara3000, Skinny Macho B2B James Massiah e Fat Tony insieme ad una speciale performance live a sorpresa di Princess Nokia.

Tantissimi gli ospiti presenti: Sasha Lane, Hanne Gaby Odiele, Teddy Quinlivan, Princess Nokia, Renzo Rosso, Rowan
Blanchard, Stan Smith, Jefferson Hack, Paul Hameline, Isamaya Ffrench, Samirah Raheem e Jazelle Zanaughtti.

A cui si sono aggiunti musicisti e DJ tra cui Sibohan Bell, Mimi Xu, Cosima, Louise Chen, Soko, Mechatok, Kerwin Frost, oltre a personaggi dl mondo della moda come Imran Khan, Bunny Kinney, Catherine Baba, Lulu Kennedy, Elizabeth Fraser-Bell, Emma Allwood, Harris Reed, Isabella Burley, Ludovic De Saint Sernin, Olya Kuryshchuk,
Phoebe English, A Sai Ta, Marc Thorne, Camille Charriere, Danielle Bernstein, Aiyana Lewis.

Non mancavano poi Aymaline Valade, Aweng Chuol, Kelvin Bueno, Jess Cole, Sara Grace, Finn Buchanan, e gli artisti Chloe Wise, Alana O’Herlihy, Daisy Walker, Lara McGrath (The Goatdancer), Matt Lambert, Jon Gray e Princess Gollum.

Mutiny, la prima fragranza creata per Maison Margiela dal direttore creativo John Galliano ed è l’espressione olfattiva di una nuova espressione di sé stessi.

Mutiny rieccheggia la riappropriazione dei codici Maison Margiela. Il décortiqué Artisanal applicato alla fragranza, la sovrapposizione di strati che definiscono un profumo per ridefinirne le connotazioni. E’ estatico, erotico e complesso. Una femminilità liberata dalle connotazioni di genere e un aroma di glamour inconscio. Allo stesso modo, il flacone è creato attraverso il processo di decortiqué per portare alla luce il suo carattere più intimo.

credits image by Press Office – photo by Stéphane Feugère; Darren Gerrish @ Getty; Flo Kohl