Missoni Donna primavera estate 2022: il nuovo Urban Pleasurewear, tutti i look

Missoni Donna primavera estate 2022: un guardaroba reale, pensato per donne che vivono con gioia e disinvoltura la propria femminilità.

Missoni Donna primavera estate 2022: un’intrigante esplosione sensoriale. Riflessi di luce creano colori freschi e accattivanti. Texture materiche seducono al tatto. Per la stagione primavera estate 2022, Missoni celebra il piacere, in tutte le sue forme e declinazioni.

Stile urbano e comfort si incontrano nella nuova definizione di Urban Pleasurewear: un guardaroba reale, autentico, quotidiano, pensato per donne che vivono con gioia e disinvoltura la propria femminilità. La palette cromatica, che spazia da delicate sfumature pastello di lilla, giallo e menta, fino a sfavillanti punte di turchese e verde lime, richiama l’idea di un’esuberante fioritura che si fa strada nella giungla metropolitana.

La scelta dei pesi e della materia segue il ritmo delle stagioni… dagli ultimi residui dell’inverno fino alle miti temperature primaverili, che sbocciano in una splendida estate. I capospalla, dai volumi importanti, proteggono come caldi abbracci. Trench in jersey rotondo, ma anche poncho in nylon dalle eleganti trapuntature e cardi-bomber in denim lavato con ricamo zigzag.

Sfoggiano silhouette asciutte che accarezzano il corpo le camicie, capi icona di stagione, da portare con disinvoltura con pantaloni dall’aspetto fluido. Fiammate, a zig zag, o tinta unita, svelano texture e delicate sfumature cromatiche.

Se le felpe e le tracksuit proiettano in un universo casual, dinamico e contemporaneo, Missoni non perde la sua natura inclinazione verso la sperimentazione creativa. Una sweatshirt con cappuccio è stampata al rovescio per un’insolita texture spugna, mentre un top con pantaloni coordinati in viscosa è lavorato in un punto speciale per un effetto costina che si arricchisce di sfumature lucide e opache.

Il gioco di superfici e riflessi caratterizza anche la proposta per la sera. Lo scintillio del mondo del clubbing inspira gli effetti satinati e cangianti ottenuti introducendo in mini abiti, maxi dress e completi fili di nylon e fodere metallizzate, ma anche paillettes e lavorazioni jacquard in cui le geometrie di impreziosiscono in un’alternanza di ombre e luci… notturne e misteriose.