Moncler Icons autunno inverno 2020: dettagli esclusivi, innovazione e richiami storici

Moncler Icons autunno inverno 2020: Icons è la punta di diamante della collezione di capispalla maschili e femminili che unisce città e montagna.

Moncler Icons autunno inverno 2020Moncler = Monestier-de-Clermont. Una storia che nasce nel 1952 in un piccolo stabilimento vicino a Grenoble, sulle Alpi francesi. Un’avventura iniziata con la produzione di sacchi a pelo imbottiti e oggetti da campeggio e portata avanti con la rivoluzionaria giacca da escursionismo Karakorum, disegnata dai fondatori di Moncler Réne Ramillon e André Vincent, che ha risvegliato l’interesse nei confronti dell’abbigliamento outdoor ad alta prestazione. Dopo decenni di affinamento, ricerca e sviluppo, da indumento pensato per la montagna la giacca Moncler diventata vera e propria icona del modern luxury.

Il progetto Moncler Genius, lanciato nel 2018, trae le sue origini proprio nei quasi 70 anni di innovazione portati avanti dal brand. Queste esclusive collezioni, ideate in collaborazione con un hub creativo di designer, poggiano le loro basi sull’heritage di Moncler, reinterpretandone i canoni di ricercatezza, tendenza e tecnologia attraverso la visione e i canoni estetici dei singoli designer.

Icons è la punta di diamante della collezione di capispalla maschili e femminili Moncler unisce armoniosamente città e montagna mettendo in evidenza l’eterna dicotomia fra pragmatismo e stile destinato a durare nel tempo. Fedele ai codici formulati e ideati da Moncler alla metà del secolo scorso per le spedizioni alpinistiche e i Giochi olimpici invernali, ogni modello attinge a una combinazione unica di dettagli storici e novità tecniche, assicurando un perfetto equilibrio fra eleganza moderna e un pizzico di nostalgia.

Tutte le giacche e i gilet sono realizzati in piumino d’oca ad alta densità certificato e lavorato con la tipica impuntura a boudin e coniugano leggerezza a proprietà impermeabili e idrorepellenti, per proteggere anche dalle temperature più rigide. Classici e al tempo stesso audaci, i nuovi capi declinano l’indiscutibile qualità del quilting Moncler in un ampio ventaglio di tagli, lunghezze, lavorazioni e finiture e prendono il nome da montagne, laghi e paesi, rendendo un moderno omaggio all’heritage alpino della Maison.

Icona indiscussa di Moncler, il nylon laqué è il protagonista assoluto di questa collezione e conferisce un effetto super-gloss a modelli sia corti che lunghi, come i piumini Gaou e Hanoverian o il gilet Ghany, caratterizzati da dettagli ton sur ton che spiccano nei colori di stagione: blu cobalto, verde oliva, rosso ciliegia, oro e argento metallizzato. Gli altri tessuti tecnici donano invece morbidezza: l’esclusivo nylon ripstop conferisce una finitura opaca a Lamentin, il piumino da uomo con cappuccio, il velluto a micro-coste infonde a Vignemale un tocco soffice, mentre il cotone ultraleggero e idrorepellente del cappotto lungo Roubaud, proposto in nuance naturali, riprende l’imbottitura morbida delle primissime creazioni Moncler.

La collezione da donna riprende le stesse caratteristiche tecniche di quella maschile, ma aggiunge a ogni modello elementi spiccatamente femminili. La parola chiave è silhouette: le forme proporzionate della giacca Ilur sono accentuate dalla cintura in vita, mentre l’avvolgente giacca a poncho aperta abbina una parte centrale in lana con orli sfrangiati a maniche imbottite in nylon laqué, perfetto per creare un look sofisticato. Nella nuova versione di Guernic, la superficie lucida del nylon laqué è esaltata dal maxi lettering Moncler goffrato, un tocco grafico che avvolge la giacca.

Gli esclusivi dettagli e la struttura di tutti i modelli outerwear Moncler rappresentano l’unione fra costante innovazione e richiami storici, rendendo ogni capo un classico attuale. Dai cappucci rimovibili alle doppie falsature con bottoni a pressione, dalle cerniere pressofuse bidirezionali alla targhetta del logo stampata, ogni giacca è frutto di studi a 360 gradi per ottimizzare stile e praticità, pensando sia alla montagna che alla città. I polsini regolabili e gli ampi colletti proteggono dal freddo.

Espressione più moderna ma altrettanto funzionale degli accessori da montagna, la collezione Moncler Lunettes ha un’allure cosmopolita senza rinunciare alla tecnologia e alla performance tipica dei prodotti Moncler. Gli occhiali Moncler Lunettes per il 2020 presentano un’avvolgente montatura leggera e protettiva completata da lenti Zeiss, assortite in varie combinazioni cromatiche. Tutti i modelli sono rifiniti con il logo Moncler leggermente ruotato sull’asta sinistra. La lettera “M” stilizzata che tratteggia una catena montuosa e il galletto, simbolo dell’identità francese della Maison insieme ai colori bianco, rosso e blu, sono ormai un simbolo di eccellenza riconosciuto nel settore dell’abbigliamento outdoor e in tutto il mondo.