Moorer autunno inverno 2021: l’eleganza metropolitana, tutti i look

Moorer autunno inverno 2021: un mix unico di stile e attenzione ai dettagli che si esprime in un prodotto studiato a regola d’arte.

Moorer autunno inverno 2021 – Il brand ci accompagna in un racconto in cui l’eleganza metropolitana è protagonista. Attraverso la creazione di capospalla premium luxury, ridefiniti seguendo un approccio di sperimentazione alla tecnologia e allo stile, MooRER dà vita ad una proposta ricercata per lui e per lei. La Maison si erge così ancora una volta come una delle principali rappresentanti di capospalla in piuma e fibre pregiate, che si reinventano di stagione in stagione grazie ad un sapiente studio della materia in cui cachemire e cincillà incontrano lana vergine e angora per una proposta esclusiva e senza tempo.

Moorer autunno inverno 2021: collezione Donna

La collezione è espressione di una consapevole ricerca d’identità estetica ed emotiva, che guarda all’eccellenza per raccontare la donna contemporanea, determinata e consapevole della propria femminilità. Mantenendo saldi i principi di stile e ricerca che sono alla base del brand, i capi timeless vengono affiancati da nuovi modelli che seguono le tendenze di stagione in un costante sviluppo di materiali innovativi che possano dare maggior comfort sempre supportando la creatività.

Tutto viene giocato sul design ed i volumi in un parterre di proposte dalle linee morbide ed essenziali, per un incontro tra passato e presente che si propone di tracciare le linee guida per il futuro. Il profondo know-how che contraddistingue lo stile MooRER, si esprime al meglio nelle nuove proposte piumini realizzati in tessuti high-tech, simbolo della cultura moderna fatta di commistioni di gusti e saperi.

I modelli vengono declinati secondo una palette invernale che affianca colori terrosi a nuances più fredde e raffinate come il ceruleo, in un gioco di rivisitazioni in cui alle proposte cangianti e metalliche si affiancano varianti opache dall’inedito riflesso marmoreo. Capi dall’appeal sporty vengono presentanti sia in versione monocroma total white e total black, ma impreziosita da un’esclusiva goffratura effetto tridimensionale, sia ricoperti all over da una raffinata stampa effetto neve.

Grande novità della stagione sono le giacche midseason e piumini in tessuto jacquard con grafica “M MooRER”, su cui l’iniziale del marchio viene riportata tono su tono per un capospalla dal forte impatto visivo, pur mantenendo lo stile sofisticato e charmant tipico del brand. La collezione si muove poi attraverso un’ampia gamma di capi ibridi, perfetta espressione di una visione ambivalente e moderna, di cui la punta di diamante sono i modelli in cui jeans e tessuti tecnici si mescolano in maniera personale senza dimenticare la componente “piuma”.

Dal grintoso connubio piuma e denim, nascono l’innovativa versione Santana -MDE con dettagli in jeans dai riflessi metallici e il morbido parka Cordoba-BLD in denim stretch e foderato in castorino double, new entries della Maison destinate a diventare un vero e proprio must-have. La sezione luxury si caratterizza per modelli in piuma che si mixano a lana vergine e cashmere in tonalità classiche fino ad arrivare alle sofisticate versioni in lana dal sapore anglosassone proposto in variante spinata e tweed.

Immancabili i capospalla in shearling dalla forte identità, leggeri e vellutati, la cui special guest è il montone metal: un esclusivo shearling curly impreziosito da una laminatura cracklè. L’attenta ricerca e lo studio delle linee tipica dell’outwear MooRER viene richiamata anche nella maglieria, in cui volumi contemporanei dal forte richiamo sartoriale si incontrano in maniera eccelsa su capi rappresentanti di un’eccellenza Made in Italy.

Moorer autunno inverno 2021: collezione Uomo

La collezione maschile, alla luce degli scenari attuali in continua mutazione, ricerca istintivamente un senso di protezione e di sicurezza, anche in rapporto alla qualità del prodotto, sempre di più al centro dell’attenzione in questo mondo sempre più frenetico. La costante ricerca, stilistica e tecnologica, è uno dei principi alla base del brand che persegue in ogni creazione, caratterizzata da tessuti esclusivi e design raffinato, la rappresentazione e celebrazione dell’eccellenza e dell’equilibrio alchemico del lusso.

La collezione si presenta come un susseguirsi di volumi e linee essenziali, pienamente rappresentative della contemporaneità e delle esigenze del quotidiano. Per la stagione fredda, la palette di colori si muove attraverso una raffinata proposta che vede affiancarsi mischie cangianti e mélange con tinte autunnali: dai naturali toni del cammello e del beaver, passando per le diverse nuances del verde e del moro, per arrivare ai toni del blu grigio e nero carbone.

L’inizio di stagione viene caratterizzato da leggerissime giacche imbottite in versione liscia proposte in due nuovi tessuti waterproof, capaci di riparare da vento e pioggia mantenendo uno stile elegante e al contempo sportivo dagli zero ai venti gradi. I modelli storici vengono rivisitati per dare spazio a nuove interpretazioni che enfatizzano la leggerezza della piuma capace di mantenere, attraverso un attento studio portato avanti dal brand, un’alta protezione rendendo al tempo stesso il design del capo più light e dinamico.

Piumini in tessuti cangianti o semilucidi con rifiniture in maglia o dettagli in camoscio si identificano nella collezione creando un gruppo omogeneo di capi in varie lunghezze e versioni. Il parka, grande protagonista di stagione, viene interpretato in più versione luxury: Helsinky-ILD in cashmere con retro spalmato in mischia di grafene o Vezzoli-GF trapuntato esternamente e con dettagli in camoscio e fodera in rex epilato.

La collezione si muove attraverso un’alternanza di proposte rappresentata da capi ibridi quali montoni riccioli e lisci scamosciati o seminappati abbinati a interni in piuma o misti a parti in tessuto tecnico lucido e opaco. Immancabili i capospalla in jeans cimosato indaco e nero, ormai divenuti veri e propri capi icona del brand, tra cui spiccano il gilet imbottito Casciano-FUR-104 e il bomber Teve.

Il concetto di ibrido si fa spazio anche nella maglieria, conferendole un appeal innovativo proprio dei capi outdoor: proposte in maglia e felpa con parti in piuma trapuntata e l’esclusivo modello Harlemraf, una felpa hoody con corpo in piuma e tasche a marsupio.