Myst Gym Club Puerta del Sol: un teatro in stile Liberty si trasforma in moderna palestra

A Madrid, un teatro dall’architettura Liberty diventa una moderna palestra. A terra, il pavimento è Gerflor.

Lo studio di architettura d’interni Esebé, guidato dalla designer Susana Brogueras, si è occupato della straordinaria trasformazione del Teatro Arenal di Madrid, caratterizzato da un classico stile Liberty anni ’20, in una palestra moderna e all’avanguardia.

Il progetto del moderno centro di fitness MYST Gym Club, aperto nel 2017 a La Puerta del Sol nella capitale spagnola vuole conservare i dettagli dell’architettura originaria inserendo però al contempo il “fattore sorpresa”, che lo rende una referenza glamour nel settore fitness.

Lo studio Brogueras ha scelto Gerflor per gli oltre 2000 mq di pavimentazione: “Abbiamo scelto Gerflor e la sua gamma di pavimentazioni viniliche perché con questo prodotto abbiamo già ottenuto eccellenti risultati in passato. In questo caso specifico avevamo bisogno della certezza di un’installazione semplice e veloce, che dovesse però accompagnarsi nello stesso momento ad alti standard di durabilità e ad un design accattivante, all’altezza dello spazio che stavamo progettando e della sua esigente clientela”.

Il vecchio palco del teatro è stato convertito in zona VIP da dedicare al relax. Per questa area esclusiva della palestra, i designer hanno scelto il pavimento Taralay Impression che, grazie alla fibra di vetro con la quale è rinforzato e al trattamento superficiale Protecsol2, presenta una particolare resistenza all’usura e una facilità di manutenzione estrema.

Nello spazio anticamente dedicato alle sedute della platea è stata predisposta la zona cardio e cycling. Un’area a traffico intenso, per il quale è stato scelto Creation 55 con sistema di posa a clic per avere un fissaggio possibile senza l’utilizzo di colle sulla base di un sistema veloce con aggancio verticale.

Per la zona pesi, infine, Brogueras ha scelto Creation 70, sempre con sistema di posa clic. I
designer hanno scelto di giocare con la combinazione di colori e effetti legno per differenziare le zone sportive da quelle di passaggio.