Philosophy primavera estate 2021: l’incontro creativo di moda ed arte, tutti i look

Philosophy primavera estate 2021: la collezione gioca con le sovrapposizioni di indumenti e accessori per esprimere un carattere romantico e forte.

Philosophy primavera estate 2021, la collezione di Lorenzo Serafini sfila sulle passerelle di Milano Moda Donna.

“Qual è il significato che do alla parola creatività oggi? È diverso rispetto a quello che le avrei dato un anno esatto fa? Sono partito da queste domande e, riflettendo nei mesi trascorsi a casa, ho capito che la creatività sarebbe stata una chiave fondamentale per la ripartenza dopo un periodo buio” commenta Lorenzo Serafini.

La collezione Philosophy di Lorenzo Serafini primavera estate 2021 prende vita in uno dei giardini privati più affascinanti di Milano, nascosto tra le strade care a Leonardo Da Vinci e Ludovico il Moro, ed è stata concepita per essere presentata in questo luogo e venir indossata da donne provenienti da tutto il mondo in un metaforico incontro creativo di moda, arte e culture.

La protagonista è una pittrice amante della natura, immaginata mentre passeggia nel suo giardino ammirando una natura quanto mai rigogliosa. Indossa abiti bianchi come la tela sulla quale è abituata esprimere la sua creatività, ma “sporchi” di pennellate colorate.

Gioca con le sovrapposizioni di indumenti e accessori per esprimere un carattere romantico e forte: camice voluminose in cotone croccante, corsetti vichy, fiori di raffia applicati su tute da lavoro dal taglio maschile, stivali di gomma ancora macchiati di colore e borse che ricordano i lunch box.

Gli occhiali da sole indossati dalle modelle sono parte della collezione Philosophy di Lorenzo Serafini Eyewear by Lozza.