Women In Film Crystal + Lucy Awards 2018 Max Mara: premiata Alexandra Shipp

Si è tenuto presso il Beverly Hilton di Los Angeles il “2018 Women in Film Crystal + Lucy Awards”, in occasione dei quali l’attrice Alexandra Shipp, ha ricevuto il “2018 Women in Film Max Mara Face of the Future Award”. Scopri tutto su Globe Styles

Women In Film ha celebrato con la consueta serata di gala benefica a tema “Ignited”, presentata da Max Mara, Lancome e Lexus, le vincitrici dei 2018 Women In Film Crystal + Lucy Awards. Ogni anno dal 1977, Women In Film Los Angeles rende omaggio alle donne che si sono distinte nell’industria dello spettacolo – donne esemplari, creative e rivoluzionarie, eccellenze del proprio settore.

L’annuale gala di beneficenza è a favore dei programmi educativi e filantropici di WIF LA e a sostegno della parità di genere per le donne di tutto il settore. Le vincitrici dei 2018 Crystal + Lucy Awards sono:

The Crystal Award for Excellence in Film – BRIE LARSON

The Lucy Award for Excellence in Television – CHANNING DUNGEY, premiata da ELLEN POMPEO

The Women In Film Max Mara Face of the Future Award – ALEXANDRA SHIPP premiata da REGINA HALL e da MARIA GIULIA MARAMOTTI, Max Mara Vice President US Retail and Global Brand Ambassador

The Women In Film Artistic Excellence Award – Nova Wav, premiata da CHLOE x HALLE con una speciale performance musicale

The Lexon Beacon Award – le protagoniste di BLACK PANTHER davanti e dietro la macchina da presa

Il programma della serata ha visto anche i festeggiamenti del 45esimo anniversario di Women In Film, Los Angeles e il riconoscimento alle leader del movimento per la parità di genere a Hollywood attraverso la sezione “45 years of Advocacy Celebration” presentata dall’attrice e vincitrice del Premio Oscar Frances McDormand e confermata da Stacy L. Smith (Fondatrice e Direttrice dell’Annenberg Inclusion Initiative).

Le leader del passato e di oggi hanno anche ricevuto un riconoscimento per la loro leadership eccezionale nell’avanzamento verso la parità di genere. Tra queste segnaliamo: Allison Anders (regista), Barbara Boyle (produttrice cinematografica), Madeline Di Nonno (CEO di The Geena Davis Institute on Gender in Media), Jane Fleming (Presidente Emerita del Consiglio di WIF), Melissa Goodman (Direttrice del LGBTQ alla ACLU del Sud California), Iris Grossman (Presidente Emerita del Consiglio di WIF), Catherine Hardwicke (regista), Christy Haubegger (agente CAA), Rosilyn Heller (produttrice cinematografica), Gale Anne Hurd (produttrice cinematografica), Lynne Littman (regista), Katie McGrath (Bad Robot Co-Chief Executive Officer), Rachel Morrison (direttore della fotografia), Marcia Nasatir (produttrice cinematografica), Susan Bay Nimoy (regista), Euzhan Palcy (regista), Kimberly Peirce (regista), Keri Putnam (direttrice del Sundance Institute), Angela Robinson (regista), Cathy Schulman (presidente del consiglio di WIF) e Jamie Tarses (produttore TV) .

Si aggiungono Shohreh Agdashlo (attrice), Victoria Alonso (executive vice president of physical production, Marvel Studios), Alison Brie (attrice, GLOW), Alice Eve (attrice, REPLICAS), Kate Flannery (attrice), Katherine Langford (attrice, 13 REASONS WHY, LOVE, SIMON), Jane Lynch (attrice), Justine Machado (attrice, ONE DAY AT A TIME), Michel Prada (attrice, VIDA), Francia Raisa (attrice, GROWN-ISH), Storm Reid (attrice, A WRINKLE IN TIME), Diane Warren (autrice), Michaela Watkins (attrice, CASUAL) e molti altri.

Tantissime le celebrity presenti con abiti Max Mara: Maria Giulia Maramotti, Alexandra Shipp, Katherine Langford, Alison Brie, Lake Bell, Regina Hall, Nova Wav, Krista Smith, Radhika Jones, Cathy Schulman, Kirsten Schaffer, Gayle Nachlis, Jane Fleming Amy Guy, Alice Eve, Michaela Watkins e Iris Grossman che ha indossato un total look di Marina Rinaldi.

credit image by Press Office – photo by ©SGP Italia e ©Getty Images