Zadig&Voltaire collezione autunno inverno 2018 2019: contraddizioni estetiche

Sulle passerelle della New York Fashion Week ha sfilato la collezione autunno inverno 2018 2019 di Zadig&Voltaire. Scopri tutti i look su Globe Styles

Un gioco di contrasti per la collezione autunno inverno 2018 2019 di Zadig&Voltaire alla New York Fashion Week. Il nero si incontra e scontra con il bianco, il mini lotta con l’oversize, il corto si espande verso il lungo, il femminile gioca con l’androgino, il ruvido si mescola con il delicato, il brillante vira verso l’opaco, contraddizioni forti per un look deciso.

Mai come in questa stagione, le ragazze Zadig&Voltaire fanno degli opposti uno stile. Una delicata tunica in pizzo o un top in tulle a pois vengono portati con un giubbotto borchiato in pelle nera da motociclista, così strizzato da sembrare quello indossato da quando era ragazzina. Affezionata ai propri cavalli di battaglia, un maglione in mohair che porta i segni del tempo, rammendato, cucito e rattoppato è testimone di passate esperienze. Decostruzione per una migliore progettazione.

Le magliette vintage sono un elemento irrinunciabile nel suo guardaroba, come quelle che brandiscono slogan di donne da tutto il mondo, “L’amore trionferà su tutto”. Una capsule realizzata con la fotografa Micol Sabbadini, gli scatti sono stati fatti durante la marcia delle Donne a New York.

Non ha dubbi sulla propria sessualità e il suo guardaroba è unisex. Ha tagliato le maniche alla giacca del suo fidanzato e la porta su un vestito. Gli ha rubato anche il suo completo in Principe di Galles, il suo chiodo in montone a quadri e il cappotto oversize. I pantaloni ispirati a quelli dei motociclisti in seta o in pelle nera esaltano la sua figura slanciata grazie a corti bomber che mettono in risalto il giro vita. In un batter d’occhio, spazia dalla tuta in pelle ad abiti in velluto multicolor. Il giubbotto da moto è riproposto in versione luccicante, mentre il classico parka militare in vernice.

A completare il look, stivali pitonati giallo acido o in versione bianco ottico. Al braccio l’immancabile Rider Bag che porta come un morbido cuscino ed è trapuntata come un vecchio Chesterfield in uno studio di registrazione. Decorata con una patina ad effetto borchiato. Questa è la versione invernale della donna Zadig&Voltaire, tenera, forte e indipendente: una ragazza davvero rock.