Bacon Piumini autunno inverno 2021: audacia visionaria ed ecosostenibile, tutti i look

Bacon Piumini autunno inverno 2021: la collezione presenta i modelli iconici del brand, in cui sempre più visionaria si fa la sperimentazione.

Bacon Piumini autunno inverno 2021 – La nuova collezione del brand prende le mosse dai codici chiave: forma, stile e anima, e traccia le coordinate di un nuovo universo. I gemelli virtuali che percorrono la passarella di Milano Moda Donna indossano i piumini iconici del brand, modelli ove sempre più audace e visionaria si fa la ricerca e la sperimentazione. Si chiamano Dada, Cloud, Puffa, Double B e sono piumini che fondono design e arte, raffinatezza urbana e outerwear tecnico.

Bacon Piumini autunno inverno 2021: il digital fashion show

Bacon Piumini autunno inverno 2021: la capsule Bacon Eco

Piumini realizzati con filato Seaqual ecologico, imbottiti con piuma riciclata e disponibili in una palette cromatica estesa La sostenibilità passa anche dall’etichetta Bacon Eco in filato riciclato fino ai sacchi per imballaggio realizzati con un film ricavato dalla canna da zucchero 100% riciclabile.

Bacon Piumini autunno inverno 2021: la ricerca nei tessuti

Il tessuto Superleggero si ispira alla “superleggera” di Gio Ponti e permette di iniettare le piume direttamente, senza il classico sacco piuma, allegerendo quindi il capo in maniera incredibile. E ancora il nylon semilucido waterproof leggero, il vero denim trattato, l’eco montone per i dettagli, sino al Camou Patch, un nuovo camouflage creato mixando tessuti jacquard italiani con dei mimetici canonici militari. E ancora il tessuto catarifrangente, nelle due varianti nero e bianco, è il tessuto tecnologico della stagione per la collezione Bacon.

Il concetto del mix di tessuti attraversa la collezione in maniera trasversale, oltre al camouflage mix appare anche un denim stonewashed che si mescola ad un nylon leggero, un nylon mano cotoniera creando check originali stampati. Tessuto check che torna anche sul velluto a coste creando un effetto tridimensionale.

Novità di questa stagione, la camicia over imbottita in ovatta termica. L’ispirazione è la classica camicia da uomo resa femminile da una cintura attrezzata di piccolo portafoglio e moschettoni a cui legare tutti i nuovi accessori: dalle sciarpe semplici a quelle correlate di cappuccio, dalla mini bag al cappello in eco montone, dalla bottiglia termica, al porta igienizzante fino ai copri scarpa in lattice per riparare dalla pioggia.

La palette dei colori vira dal nero al bianco sui nylon cotoni. Pop colours accesi e vivaci per la capsule Bacon Eco ed infine i toni che ritracciano il sottobosco: dai verdi ai marroni fino al beige Blu acceso e un turchese polveroso, azzurri e viola

Il brand di piumini fondato nel 2011 da Andrea Pilato Barrara svela il DNA del suo prossimo futuro. Digitalizzazione e sostenibilità come parole chiave della versione firmata Bacon. Il percorso di digitalizzazione è stato avviato nel 2020 attraverso il supporto di TwinOne, creative tech company specializzata, come recita il nome, nella realizzazione di “gemelli digitali” ovvero versioni completamente virtuali e totalmente fotorealistiche di un prodotto.

Una modalità che è stata attivata per creare a “impatto zero” le nuove collezioni di urbanwear; una metodologia unica e d’avanguardia che combina computer grafica e tecnologie provenienti dal mondo del gaming per ridurre gli sprechi energetici legati ad una parte importante del processo produttivo: la prototipia e lo sviluppo dei sample della collezione per la campagna vendite.

Il risultato è una collezione ibrida che, da una parte mostra capi selezionati ma disponibili per la clientela in moltissime varianti e declinazioni grazie ai gemelli virtuali; dall’altra ha una Capsule Eco con capi completamente sostenibili: dalla piuma e piumino riciclato e tracciabile, ai tessuti eco, come il Seaqual Yarn, dall’etichetta al packaging tutto votato ad una green philosophy.