Campari Boat-In Cinema Venezia 2020: Edoardo Leo, Caterina Guzzanti e Claudia Gerini

Campari Boat-In Cinema Venezia 2020: l’attore italiano Edoardo Leo si è esibito in un emozionante monologo sul tema della passione.

Campari Boat-In Cinema Venezia 2020 – E’ stata inaugurata la suggestiva location, presso l’Arsenale di Venezia, dove è stato proiettato in anteprima il film dal titolo “Burraco Fatale”, alla presenza della regista Giuliana Gamba e delle attrici Angela Finocchiaro, Claudia Gerini e Caterina Guzzanti.

Gli ospiti hanno potuto godere dello spettacolo sul maxi schermo allestito proprio nel cuore della Laguna veneziana, a bordo di barche posizionate per l’occasione. Ancora una volta, un’esperienza davvero unica e indimenticabile.

Ad aprire la seconda serata, un affascinante spettacolo di luci, che ha tinto di rosso i cieli della laguna veneziana, offrendo agli ospiti un’esperienza coinvolgente ed emozionante. L’attore italiano Edoardo Leo si è esibito in un emozionante monologo sul tema della passione, componente della vita sempre non sempre facile, ma fondamentale per raggiungere i propri obiettivi e per creare opere straordinarie.

Nel corso della stessa serata è stato inoltre proiettato sul maxischermo allestito nel cuore della Laguna il cortometraggio “Waiting for Woody”, diretto e prodotto da Claudio Napoli, per l’occasione presente insieme all’attore Yari Gugliucci.

L’appuntamento ha visto anche l’esibizione live dell’artista Marco Gallotta, il secondo protagonista del corto, che ha realizzato davanti agli occhi degli ospiti alcune opere. Anche Marco considera fondamentale nella propria vita il valore della passione, che lo ha sempre portato al di fuori della propria comfort zone e a raggiungere quindi traguardi importanti. Tra le sue opere più conosciute il ritratto del cantante David Bowie e quello dell’attore Will Smith.

La giovane attrice Ludovica Martino sarà la protagonista di stasera. Prevista anche la proiezione del cortometraggio “Giorgio”, realizzato da un cast tecnico pluripremiato ai Nastri d’Argento e ai David di Donatello. Seguirà un momento di confronto e dibattito su tematiche d’interesse legate ai giovani talenti, alla presenza anche degli attori Andrea Pittorino ed Elena Cucci.

Ospite d’eccezione della serata l’attore e regista statunitense di fama mondiale Matt Dillon, uno dei membri della Giuria della 77. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia. Per celebrare i 40 anni di carriera dell’attore per l’occasione verrà proiettato un breve showreel, piccolo documentario sulla sua attività cinematografica.

Ultimo esclusivo appuntamento venerdì 11 settembre, la proiezione di “Mrs America” (miniserie televisiva statunitense creata da Dahvi Weller), alla presenza dell’interprete Cate Blachett, anche Presidente di Giuria di Biennale Cinema 2020. La serata sarà trasmessa anche in streaming a Floating Theatre Roma, il cinema – festival sull’acqua della Capitale.

credit image by Press Office – photo by Leonardo Puccini & Getty Images