Etro 50 anniversario: un anno di eventi, le sfilate celebrative e una mostra

Etro festeggia nel 2018 il suo 50 anniversario, un percorso che racconterà il brand e presenterà le visioni del futuro e le ispirazioni, idee e colori

Un lungo viaggio che, partendo da Milano e dalle radici di Etro, approderà nelle diverse parti del mondo dove il brand è amato e conosciuto, per dar vita ad un racconto, la cui trama affonda in un sapere condiviso, capace di aprirsi al mondo e ai suoi stimoli e di portare innovazione.

Ecco, in sintesi, il racconto che nel 2018 Etro proporrà, per celebrare i suoi 50 anni di storia: una storia che parte da lontano, da quel motivo Paisley che ne è diventato il tratto distintivo e stilistico e che è, prima di tutto, simbolo di vita.

ETRO50 sarà dunque un percorso che racconterà il brand nei primi 50 anni della sua vita. Al contempo, presenterà le visioni del futuro e le ispirazioni, le idee, i colori che popolano e popoleranno il mondo. Percepire i suoni dell’umanità, entrare in risonanza con essi, raccontarne le storie ed avere il coraggio di guardare in faccia il futuro. Etro è il brand che da sempre coniuga il saper fare e il calore di un racconto famigliare, nato dalla passione del visionario capostipite del marchio, Gimmo Etro, e oggi condotta anche dai figli Jacopo, Kean, Ippolito e Veronica, con la capacità di guardare oltre i confini.

Arte, creatività, moda, connessioni e legami: la storia di Etro prende forma e si apre al futuro. Dopo la sfilata co-ed realizzata da Kean e Veronica insieme per la collezione Primavera Estate 2018, che ha celebrato l’inizio dell’anno del cinquantenario, l’appuntamento successivo sarà il 13 gennaio 2018, in occasione di Milano Moda Uomo, quando verrà presentata la collezione maschile Autunno Inverno 2018 2019.

Il Palazzo del Ghiaccio di Milano si trasformerà in un percorso immaginifico capace di racchiudere piccoli mondi caratterizzati dal fascino e dalla cultura del New Dandy. La sua casa è in ogni luogo, il suo salotto è al centro della Terra, conquistando un biglietto per la libertà.

Il lancio della nuova campagna pubblicitaria Etro Roots, si lega alle radici, perché ogni viaggio inizia dai luoghi “dell’anima”. Così Etro celebra Milano, i suoi luoghi, la sua gente. Lo shooting racconta la storia di un viaggio attraverso i luoghi e le persone della Milano ricca di passato, di suggestioni, di capacità empatica e di toni caldi. Una città, la cui attitudine, come quella della famiglia Etro, parla di un mondo dallo stile di vita aperto, curioso, capace di gesti generosi e creativi. Uno stile di vita metropolitano, ma attento ai ritmi profondi che scandiscono le relazioni vere.

Si prosegue con la sfilata di febbraio esclusivamente dedicata alla collezione donna, per enfatizzarne al massimo ogni singola peculiarità del marchio, il cui epicentro è ancora Milano, ma la Milano della contemporaneità che attrae e catalizza creatività, la città cosmopolita apprezzata internazionalmente per la multiculturalità.

Poi si farà nuovamente tappa a Milano, in aprile, quando la città torna ad essere il centro propulsore di idee, progetti, creatività grazie alla settimana del Design e al Salone del Mobile. E continuare a raccontare la storia di un brand che ha fatto dei confini delle meravigliose occasioni di confronti e non delle barriere.

E il percorso continua. E spiega le ali verso il futuro, il mondo che verrà, le connessioni che saprà accendere. Così, da Tokyo a Seul, da New York a Shanghai, da Dubai a Mosca, la Etro Tribe si sposta e prosegue la sua esplorazione, grazie all’apporto di scrittori, artisti, influencer, designer, registi che ci racconteranno le loro visioni di futuro. Un grande evento, dunque, per dar corpo e voce a ciò che ci aspetta, per guardare il mondo con le lenti a fuoco di chi ascolta con il cuore e non solo con le orecchie, di chi vuole percepire i suoni dell’umanità e i colori che essi producono.

Il viaggio, infine, chiuderà il suo cerchio a settembre, dove tutto è cominciato, a Milano, con una grande mostra evento presso il museo MUDEC, per invitare il pubblico ad immergersi interamente nel mondo Etro, tra oggetti iconici che raccontano il passato ed esperienze interattive che proiettano al futuro.

credit image by Instagram Etro