JW Anderson pop-up store Cina: la mostra Disobedient bodies e le limited edition

JW Anderson inaugura il suo primo pop-up store a Pechino con una mostra personale “Disobedient bodies”. Scoprite tutto su Globe Styles

JW Anderson pop-up store Cina – JW Anderson ha inaugurato il suo primo pop-up store in Cina all’interno del luxury department store SKP di Pechino. L’installazione, posta al quarto piano del mall, include una selezione dei capi più iconici del brand scelti tra le collezioni uomo, donna e accessori, oltre a due prodotti esclusivi creati appositamente per lo sbarco di JW Anderson in Asia.

Entrambi i prodotti, una nuova versione della sneaker Run Star Hike Converse x JW Anderson su fondo nero con dettagli arcobaleno (l’iconica ancora simbolo del marchio e le stringhe) e l’estrosa Cap Bag (ispirata alla storia del baseball americano e da un recente viaggio a Boston del designer) – disponibile nelle varianti in beige, grigio chiaro e bianco, sono delle limited edition.

Lo spazio ospita anche un’anteprima della collezione uomo primavera estate 2020 e donna Resort 2020, insieme ad una selezione di piccola pelletteria: portafogli e porta carte di credito. Il pop-up amplifica, rendendolo più evidente, lo stravagante universo all made in Uk di JW Anderson e mira a portare clienti e visitatori a godere pienamente delle sue suggestioni.

L’area è infatti nettamente divisa in due parti: quella retail e quella dedicata ad una mostra interattiva dove sono ospitati una serie di oggetti e di opere d’arte che da sempre ispirano Jonathan Anderson, fondatore e Direttore Creativo di JW Anderson.

Una personale dove i visitatori saranno incoraggiati a scoprire il mondo playful di JW Anderson in una vera e propria giungla di maglioni oversize sospesi. Questi pezzi sono stati esposti per la prima volta in occasione della mostra “Disobedient Bodies” curata da Anderson nel 2017 presso la Hepworth Wakefield Gallery in Yorkshire e per la prima volta hanno viaggiato fuori dai confini britannici per essere mostrati in un altro Paese.

Tra le opere in mostra anche alcuni lavori originali dell’artista/illustratore Pol Anglada, che ha già collaborato in passato con il brand, contrapposte ad un estratto del poema satirico “Don Juan” firmato da Lord Byron. Le opere d’arte e alcuni versi del poema sono esposti – proprio come in una galleria d’arte contemporanea – appesi alle pareti che circoscrivono l’area dedicata al pop-up alternate agli schermi dove è proiettato in loop un video messaggio del designer.

L’evento di lancio del nuovo spazio e della mostra ha visto come ospiti alcune delle più importanti movie star e celebrity cinesi come: l’attrice Zheng Shuang, gli attori Dylan Xiong e Liang Jingkang, l’attrice Cecilia Boey, la socialite Chen Ran e l’attore/modello Mark Luu.

Il pop-up di JW Anderson presso l’SKP di Pechino resterà aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 22.00, fino al 16 dicembre.