Mutaforma design 2018: la limited edition di maschere-scrigno e la collezione Tilla in Wonderland

Mutaforma in collaborazione con Fabio Rotella & Flavia Aprilini presenta le maschere-scrigno e la collezione Tilla in Wonderland. Scopri tutto su Globe Styles

Mutaforma, il brand che lavora nell’ambito dei materiali aumentati a partire dal vetro grazie all’impiego di nanotecnologie, nella sua continua ricerca e sperimentazione di nuove soluzioni per l’applicazione delle sue particelle nanometriche, ha realizzato una nuova collezione.

Si tratta di una limited edition di maschere-scrigno disegnata dagli architetti Fabio Rotella & Flavia Aprilini, composta da sei pezzi realizzati a mano e ispirati alla tradizione tribale africana.

La maschera si presenta sia come oggetto decorativo che come scrigno segreto ed è formata da una struttura in metallo nichelato con il rivestimento interno in velluto tortora, predisposta sul retro per il fissaggio a muro e disponibile nella versione con piedistallo. La parte esterna di ogni maschera è finemente decorata in picotessere TILLA di vetro colorato e in foglia argentea.

Oltre alle maschere, il duo di designer ha realizzato una collezione di 15 decori, Tilla in Wonderland, che mette in scena le incredibili potenzialità di applicazione del materiale ipertecnologico mutaforma.

Con la mente industriale di mutaforma, che ne tesse la trama tecnologica e la camaleontica attitudine dei materiali, i designer hanno dato luogo a un progetto di playful decoration con forme e colori da paese delle meraviglie.

“Ho pensato subito che sarebbe stato fantastico, grazie alla piccola e minuziosa TILLA, elemento vitreo fondante del moderno, iperversatile e sofisticato materiale mutaforma, liberare completamente i codici del mosaico per costruire incontri inediti e surreali tra TILLA e una serie di oggetti e mobili, appositamente creati per costruire un mondo di accostamenti, movimenti, forme e colori da paese delle meraviglie!” ha commentato Fabio Rotella.