Palm Angels x Missoni: il clash dal sapore tropicale

Palm Angels x Missoni: la capsule si caratterizza per un clash dal sapore tropicale, con spruzzi di vernice spray e tailoring boxy.

Palm Angels x Missoni – L’idea del mix genetico, uno slittamento inarrestabile ed estensivo di codici, permea il mindset di Palm Angels. Nel definire l’identità del marchio attraverso la materialità di abiti dal sapore urbano, Francesco Ragazzi segue un metodo unico quanto semplice: cambia tessuti, volumi o dettagli, trasformando il familiare in qualcosa di sorprendente, senza mai rinunciare alla funzione.

Missoni, uno dei marchi italiani più longevi, tempio di un’estetica in continua evoluzione, fantasiosa ma allo stesso tempo facile, è multiculturale per definizione: mescola liberamente disegni e forme, e continua a oltrepassare i confini sotto la guida di Angela Missoni.

La fusione di Palm Angels e Missoni avviene in modo naturale, ma anche inaspettato. È un mix di codici che segue un piano irriverente e si muove all’interno della cornice di un know-how italiano di prim’ordine. Fare le cose con una certa attenzione è una delle regole di Ragazzi. Così è per Missoni, punto di riferimento dell’artigianato italiano.

Distorcendo l’idea del put together Missoni – un mix libero di questo e quello, di fantasie e lunghezze, di colori, volumi e forme – Missoni e Palm Angels si combinano in un clash dal sapore tropicale, profondendo spruzzi di vernice spray e tailoring boxy tutt’intorno, creando una entità completamente nuova nella quale si percepiscono gli echi di entrambi i vocabolari. L’approccio è al tempo stesso rispettoso e irriverente, alimentato da un’incursione incalzante negli archivi Missoni tradotta in un campionamento di rifiniture, logo ovali trasformati in borse a tracolla, pattern e jacquard ingigantiti.

Palm Angels x Missoni è Missoni spinto sull’acceleratore metropolitano, in una atmosfera da safari urbano. Le tute e i cardigan con zip sono proposti nelle fantasie Missoni, mentre sulle felpe con cappuccio l’intervento può essere limitato al cordino multicolore del cappuccio, o alla fascia in vita. Le stampe spray si moltiplicano su felpe e t-shirt oversize che fungono anche da abiti. Pantaloni e gonne sono dritti e morbidi. Berretti, sneaker, sandali e borse intensificano il sapore subculturale.

In tutta la collezione, l’ethos pittorico di Missoni risulta come affilato, trasformandosi in una melodia urbana e aggregativa. È un glitch che dà vita a qualcosa di completamente nuovo.

“Missoni è un autentico punto di riferimento della creazione italiana e del nostro know-how artigianale. Con questa collaborazione abbiamo voluto offrire una prospettiva diversa, la mia prospettiva, sul patrimonio Missoni. Una fusione di entrambi i DNA, con un feeling urbano e rilassato” afferma Francesco Ragazzi.

“Sono stata attratta dal lavoro di Francesco con Palm Angels sin dagli esordi, per la sua energia unica. I miei genitori hanno fondato Missoni su una idea di totale apertura: uno spirito pionieristico che ho portato avanti attraverso tutte le collaborazioni che ho sviluppato negli anni. Sono particolarmente orgogliosa di quanto fresco e spontaneo sia stato il dialogo con Palm Angels” dice Angela Missoni.