Salone del Mobile 2019 Trabà: i nuovi colori della seduta Jackie

La seduta Jackie di Trabà al Salone del Mobile 2019 si arricchisce di nuovi colori, molto decisi e caratterizzanti. Scopriteli su Globe Styles

Salone del Mobile 2019 Trabà – L’ibridazione è il concetto che sta alla base della collezione Jackie, disegnata da Emilio Nanni – una seduta in cui la stabile struttura in legno massello incontra un accogliente schienale in tondino di metallo rivestito da un intreccio in corda.

Quest’anno Jackie si arricchisce di nuovi colori, molto decisi e caratterizzanti, in un dialogo proficuo e armonico tra materiali eterogenei, accenni etnici e lavorazioni artigianali, creando il design innovativo di una seduta perfetta per connotare con ricercatezza ogni ambiente contract.

Base in legno massello verniciato in vari colori, struttura dello schienale in metallo verniciato e rivestito in corda colorata.

Sobria eleganza, funzionalità e colore definiscono le collezioni Trabà. Una pulizia del segno presente in ogni progetto – ispirata al design scandinavo – che traccia uno stile chiaro e autentico, senza inseguire facili tendenze.

L’azienda porta al Salone del Mobile 2019 collezioni trasversali di tavoli e sedie, ideali per la casa ma con un forte orientamento a scenari contract, hotel, ristoranti, retail, spazi collettivi nei quali si voglia unire ricercatezza a un gusto contemporaneo e cosmopolita.

Con un orientamento ancora più marcato al mondo outdoor, e la creazione di un marchio dedicato ed emblematico, Trà, in funzione della sempre più frequente contaminazione tra ambienti interni ed esterni. Prodotti saldamente legati alla ricerca della qualità e all’accuratezza proprie della tradizione artigianale, ma che al contempo sanno sperimentare nuovi orizzonti formali: le linee curve, le sagome pulite, gli intrecci in corda ad impreziosire la purezza del legno massello o del frassino, i colori pastello ma anche i più vibranti – sono ideali per la personalizzazione di ogni ambiente.