Tendenze moda donna primavera estate 2019 Ulla Johnson: l’arazzo multicolore

In occasione della New York Fashion Week ha sfilato la collezione primavera estate 2019 di Ulla Johnson. Scopri tutti i nuovi look su Globe Styles

Per la primavera estate 2019, Ulla Johnson costruisce un arazzo multicolore di motivi e forme. La collezione evoca una visione vivace e audace di un mondo che è diventato inclusivo, dove i confini sono crollati, creando un vero e proprio melting pot visivo.

Prendendo spunto dall’epoca vittoriana reinventata indossata dalle donne del popolo Herero della Namibia e dal genio astratto delle quilters di Gee’s Bend, Ulla Johnson esplora il modo in cui le donne hanno usato il linguaggio visivo astratto ed artistico dell’artigianato tradizionale per darne un nuovo significato simbolico.

Ulla Johnson ha lavorato con abili artigiani di tutto il mondo per creare capi che innescano ricordi nel tempo. Con le donne Maasai di Nairobi sono stati creati grembiuli e gonne avvolte in perline. Capi all’uncinetto con strisce audaci e motivi quadrati sono stati fatti a mano in Perù, mentre i motivi indaco, le paillettes e i fiori sono stati cuciti a mano in India. Ogni ricamo ha richiesto centinaia di ore di lavorazione e ha permesso di creare abiti corsetto e gonne da lavoro aperte che sottolineano la scelta distintiva di Ulla Johnson di coniugare sartorialità e portabilità.

Lavorando in una tavolozza di colori terrosa “fatta” di argilla e girasole, ma attraversata anche da un rosa brillante e dal cobalto, Ulla Johnson esplora le nuove silhouette intrecciate e volumi esagerati. Stampe miste di batik sono unite insieme per creare un nuovo effetto grafico, i ricami folkloristici dei paesi balcanici sono posati su strisce shibori, mentre l’organza è tinta a pigmento creando nuove proporzioni.

Strisce di rafia sono ricamate e tessute insieme con il gros grain e scolpite in gonne e corpetti che si incrociano sul corpo. Gli elementi metallizzati si fanno notare come il pizzo in oro rosa su abiti corti e lunghi, con file di volant spessi, i filati in lurex sono lavorati in elementi essenziali insieme a un jacquard floreale in argento che danza con sete eteree e delicati lamé.

Gli accessori in questa stagione proseguono l’estetica proposta nel ready to wear. Ispirato all’armatura dei samurai, i tacchi svettanti e i delicati flats sono realizzati in pellami intrecciati multicolor rifiniti con nodi oversize e cuciture incrociate a motivi geometrici.

Le corde metalliche si intrecciano in stiletti e o in babbouche, mentre striscie multicolori di perline fatte a mano in Kenia sono avvolte e si stratificano intorno al piede e alla caviglia. La gamma di borse gioca con il macramè intrecciato, perle, manici intrecciati in rafia, e tela rifinita con dettagli in pelle e stravaganti pompon bicolor.