Gucci ArtWall Shanghai Ottobre 2018: il nuovo murales “The Artist Is Present”

Gucci mostra il nuovo ArtWall di Shanghai con un murale dedicato alla mostra The Artist is Present, curata da Maurizio Cattelan. Scoprilo su Globe Styles

Gucci mostra il nuovo ArtWall di Shanghai (a Fengsheng Li, nel distretto di Jingan) con un murale dedicato alla mostra The Artist is Present, curata da Maurizio Cattelan, che aprirà l’11 ottobre allo Yuz Museum di Shanghai.

Nel 2010, la mostra di Marina Abramovic – The Artist is Present – ha riscosso grande attenzione e apprezzamento, e una notorietà che si è estesa anche al di fuori del mondo dell’arte, stimolando un sano dibattito culturale.

Oggi, l’artista Maurizio Cattelan e Gucci hanno scelto di replicare la campagna pubblicitaria mediatica della mostra di Abramovic per promuoverne una nuova, che esplori l’epoca della copiatura in cui viviamo, evidenziando la pratica dell’appropriazione nelle molteplici forme che assume nella cultura contemporanea

Marina Abramovic non è coinvolta nella nuova mostra Gucci, ma il suo lavoro è stato d’ispirazione al curatore Maurizio Cattelan – quindi, abbiamo un’immagine e un titolo familiare che sono ora presentati in un contesto completamente nuovo. In questo modo, il progetto si libera istantaneamente dai limiti fisici di una mostra che deve essere vista e diventa parte di un importante dibattito mediatico e culturale.

L’ArtWall di Shanghai, ideato appositamente da Maurizio Cattelan per la città che ospita la mostra, è ispirato a un photocall di Las Vegas, che replica la famosa scritta Hollywood a Los Angeles. Come un gioco di parole, l’atto di trasferire il segno di Hollywood a Shanghai è un modo per mettere in discussione l’identità degli originali e delle loro copie attraverso un’unica immagine iconica.

Oltre alla nuova installazione di Shanghai, altri murales a Milano, New York, Londra e Hong Kong raffigurano il poster per la mostra The Artist is Present, che si svolgerà dall’11 ottobre al 16 dicembre 2018.