Stella McCartney campagna primavera 2019: protagoniste Kaia Gerber e Kate Moss

Stella McCartney ha svelato le nuove immagini della campagna primavera 2019 che vede protagoniste Kaia Gerber e Kate Moss. Scopri tutto su Globe Styles

Stella McCartney campagna primavera 2019 – Stella McCartney svela la nuova campagna pubblicitaria per la collezione estate 2019, con protagoniste Kaia Gerber e Kate Moss, esaltando la quintessenza della donna di Stella McCartney di oggi e di domani. Le immagini, fresche e dal forte impatto, realizzate in collaborazione con il fotografo britannico Johnny Dufort, celebrano lo stile audace e femminile della nuova stagione.

Il tema creativo intorno a cui ruota l’intera campagna è la forma geometrica del cerchio, simbolo della femminilità, che richiama il logo punteggiato del marchio e l’elemento prevalente nel design di Stella. La scelta di questa forma rispecchia altresì l’impegno della stilista a favore della sostenibilità e dell’economia circolare.

Partendo dall’atteggiamento rilassato della donna di Stella McCartney, i nuovi scatti della campagna ritraggono Kaia in una tuta tie-dye in denim organico, mentre un’altra immagine mostra Kate che indossa una tuta bianca in puro cotone organico.

In entrambi i casi, lo sfondo è costituito da tinte pastello o colori fluorescenti sbiaditi che riprendono le palette di colori della stagione nonché la sensazione di forza e morbidezza che deriva dalla nuova collezione. Nella collezione per l’estate 2019, Stella gioca con tagli maschili e femminili con un occhio alla modernità, come mostrano il capo comodo ed essenziale nelle tinte pastello di Kaia Gerber, liberamente ispirato dal guardaroba dei ragazzi, e l’abito leggero in lurex scintillante realizzato in viscosa sostenibile di Kate Moss, entrambi abbinati a ballerine nella tonalità nude, come visti sulla passerella.

La campagna pubblicitaria ritrae anche le nuove cluster bag in cotone organico con il logo di Stella, create nella versione mini e maxi per soddisfare ogni necessità, flap bag rotonde, zainetti, tote bag e Falabella, senza dimenticare la versione aggiornata delle sneaker Eclypse, disponibile nei colori iconici di questa stagione.

Fin dal lancio nel 2001, il marchio Stella McCartney ha adottato un approccio responsabile e moderno, assumendosi le proprie responsabilità in termini sia di risorse utilizzate sia di impatto sull’ambiente. In qualità di brand vegetariano, Stella McCartney non utilizza pellami, pellicce, pelli o piume in nessun capo o articolo per motivi sia etici sia ambientali, trainando così l’utilizzo di materiali alternativi.

Il 60% dell’ultima collezione donna, infatti, proviene da materiali ecosostenibili come viscosa sostenibile, cashmere rigenerato, cotone e denim organico, nylon riciclato, legno e sughero sostenibile ed eco-nappa.

Con l’obiettivo di supportare l’economia circolare, il marchio adotta nuovi modelli di business che riguardano il modo in cui i capi vengono prodotti, venduti, condivisi, riparati e riutilizzati, e insiste sull’importanza di produrre capi destinati a durare a lungo nel tempo, riducendo così l’impatto sull’ambiente e la quantità di risorse naturali attualmente coltivate ed estratte per soddisfare le esigenze dell’industria della moda.

Questa è stata la prima campagna pubblicitaria Stella McCartney con Gerber, la quale è stata scelta anche per la sfilata di presentazione della collezione, mentre Kate Moss è ormai una veterana. Oltre alla campagna, è stato girato un video che spiega nel dettaglio lo spirito della collezione.