Versace Virtus Bag primavera estate 2020: la ricca palette di colori e stampe Tie-Dye

Realizzata in morbida pelle di vitello, si declina in una ricca variante di stili. Scoprite tutto su Globe Styles

Versace Virtus Bag primavera estate 2020

Virtus, la linea di borse Versace presentata per la prima volta durante la sfilata autunno inverno 2019 2020, prende il nome dall’antica divinità romana simbolo di forza, coraggio e valore. Una V dorata in stile barocco, applicata al centro della borsa, emerge come forte richiamo all’eredità estetica del brand.

La Virtus, realizzata in morbida pelle di vitello, si declina in una ricca variante di stili: shopping bag, borsa a mano, a cintura, a spalla o clutch da sera. Questa borsa è disponibile in una ricca palette di colori e finiture per adattarsi alle diverse sfaccettature della donna Versace.

La lavorazione della pelle varia da quella più semplice e liscia a quella trapuntata con il pattern a V. Per la collezione primavera estate 2020 entra a far parte della famiglia di borse Virtus il modello a secchiello.

La nuova borsa a secchiello è dotata di manici, una tracolla rimovibile in pelle e tasche interne piatte. Questo accessorio in morbida pelle è impreziosito dal simbolo audace della tradizione estetica del marchio, la lettera V centrale in metallo dorato decorata dalle foglie di acanto riprese dal motivo distintivo di Versace.

Disponibile in due misure, questa borsa, il nuovo modello di Virtus, realizzato in pelle pregiata, è declinato in una ricca palette di colori e con stampe Tie-Dye.