Spazio Lenovo Milano: il nuovo concept con lounge bistrot ed uno spazio di coworking

Spazio Lenovo Milano: un’intera area esperienziale con aree per eventi e workshop, lounge e cafè ed uno spazio di coworking.

Spazio Lenovo Milano, è stato inaugurato il primo concept store in Europa, in Corso Matteotti 8/10, aperto al pubblico tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00 dove ognuno potrà vivere l’esperienza del tutto nuova di un ecosistema culturale dedicato all’innovazione digitale, un ambiente che combina la dimensione esperienziale della tecnologia smarter con la possibilità di conoscere le nuove tendenze del digitale.

Dal 1 ottobre sarà inoltre possibile seguire i primi appuntamenti, completamente gratuiti, sia in presenza su invito sia in modalità digitale. Gli SmarTalk (due giovedì al mese, dalle ore 19:00), questo il nome dei primi incontri, saranno moderati dalla giornalista Diletta Parlangeli e consentiranno ai partecipanti di confrontarsi su un determinato tema attraverso il punto di vista di tre ospiti: i primi talk saranno dedicati al mondo education, all’intelligenza artificiale (15 ottobre) e al gaming (5 novembre) – il calendario aggiornato sarà disponibile sul sito

La giornata si conclude con Spazio Lenovo: Opening Show, un grande evento digitale di intrattenimento trasmesso sui canali social di Lenovo, condotto da Alessandro Cattelan che interagirà con personaggi del calibro di Mara Maionchi, Francesco Mandelli, Andrea Dovizioso, Julio Cesar, Samir Handanovič e Hell Raton, aka Manuel Zappadu.

“Siamo felici di aprire il primo Spazio Lenovo in Europa e di farlo a Milano, una delle più importanti capitali europee e internazionali. Il digitale e la diversità sono al cuore dello sviluppo sociale ed economico di Milano e i suoi settori creativi e culturali, compreso il design per cui è internazionalmente rinomata, sono all’avanguardia. Spazio Lenovo offrirà ai nostri clienti e partner in tutto il mondo l’opportunità esclusiva di condividere le loro idee e competenze, oltre che favorire discussioni e scambi di idee sul ruolo della tecnologia come fattore abilitante di una società digitale più inclusiva, affidabile e sostenibile” ha aggiunto Luca Rossi, Senior Vice President di Lenovo, President Emea and Latam.

Spazio Lenovo dà vita alla visione di Lenovo in uno spazio fisico dove i visitatori possono entrare in contatto con la tecnologia e scoprire come l’IT può migliorare la vita delle persone e delle aziende, contribuendo a migliorare la società a partire dai prodotti che utilizziamo nella nostra vita quotidiana.

Sono infatti presenti postazioni dedicate a PC (ThinkPad, Yoga, Lenovo Legion), tablet, smartphone Motorola, workstation, visori di realtà aumentata e virtuale (Mirage, Think Reality), un’intera area esperienziale dedicata al mondo data center, oltre a soluzioni di smart home/office, accessori e aree per eventi e workshop, briefing e incontri di business, spazi dedicati ai partner di Lenovo, lounge e cafè, uno spazio di coworking e un auditorium con platea. I visitatori saranno accolti nel concept store da brand ambassador di Lenovo che li accompagneranno con discrezione nel loro percorso di Spazio Lenovo, offrendo a richiesta demo di prodotto ed eventualmente gestendo i pagamenti attraverso app mobili.

Nella progettazione di Spazio Lenovo, grande attenzione è stata riservata anche all’impatto ambientale, partendo dal design degli spazi e dai materiali utilizzati. Il progetto di Spazio Lenovo, affidato al pluripremiato designer italiano Alessandro Luciani, prevede la possibilità di sperimentare la tecnologia attraverso percorsi emozionanti, esperienziali ed immersivi; design e colori hanno l’obiettivo di far convivere due approcci.

Il primo parla di tecnologia e futuro, che prendono forma in una comunicazione tutta digitale con riflessi, scritte, grandi schermi e ledwall; il secondo parla di sostenibilità, in un’ambientazione che mira ad accorciare le distanze con l’ambiente esterno grazie all’utilizzo di materiali sostenibili come il ferro, il vetro, il legno, e il vetro dicroico con i suoi effetti cromatici e riflettenti, che rievoca lo spettro solare e il suo cambio cromatico nell’arco della giornata. Completano l’ambientazione le 13 colonne rivestite di verde verticale stabilizzato che si innalzano come alberi..

“Spazio Lenovo non è una semplice vetrina, né uno store tradizionale e io credo profondamente nel ruolo ormai naturale che la tecnologia ha assunto nella nostra vita e a come ci ha aiutato a migliorarla: per questo ho cercato di trasfondere questi due universi, apparentemente antitetici, per creare un ambiente fluido, elegante, in cui il passaggio tra verde e metallo diventa facile, immediato e funzionale. Ho voluto ricreare la socialità di una agorà greca e nel contempo creare un filo conduttore, accorciando le distanze tra mondo esterno, en plein air per intenderci, e quello degli interni, chiuso, tipico di uno store tradizionale” spiega Alessandro Luciani. “Ho immaginato e contaminato questo spazio funzionale con l’ausilio delle 13 colonne di verde verticale, fili luminosi a led, vetri dicroici e grandi videowall, ottimizzando lo spazio in cui anche il passaggio delle persone da una attività all’altra sia facile: ed ecco un luogo speciale, colorato che esprime tutti i valori del brand Lenovo, dove leggere, lavorare, informarsi, scegliere l’ultima novità tecnologica sul mercato, o semplicemente fermarsi per una pausa rigenerante al bistrot interno allo store.”

Sono due i piani su cui corre il concept innovativo nel centralissimo edificio nel quadrilatero della moda milanese, all’angolo fra corso Matteotti e via S. Pietro all’Orto: le diverse aree sono state pensate per offrire esperienze immersive, in sé stessi o nei prodotti, con spazi funzionali per il co-working, un auditorium, un bistrot, lo shop, un vero e proprio luogo di incontro.

Particolare attenzione anche al bistrot, chiamato Dove, posizionato all’interno di Spazio Lenovo che invita a sedersi, consumare colazioni, pranzi e aperitivi o lavorare in completo relax.